Scopo

La Fondazione degli Ufficiali dell’Esercito svizzero è stata fondata nel 2012 su iniziativa e grazie al sostegno della Società Svizzera degli Ufficiali (SSU).

Con i suoi 22 000 membri provenienti da cantoni e regioni linguistiche diverse, di varie fasce d’età e grado militare, la SSU è l’associazione dei quadri militari più grande e significativa della Svizzera. Da oltre 180 anni, la SSU si impegna attivamente ed efficacemente a favore di una politica di sicurezza costante, di un esercito affidabile e di una milizia che sostenga l’esercito con vigore.

La Fondazione degli Ufficiali dell’Esercito svizzero ha come scopo il finanziamento della Società Svizzera degli Ufficiali (SSU) e delle sue attività. Tra queste rientrano soprattutto attività che

  • spronano il consolidamento dello spirito di milizia nell’esercito,
  • assicurano la diffusione delle informazioni relative alla politica di sicurezza e alla politica militare,
  • garantiscono la continuità delle pubblicazioni militari come la RMSI, l’ASMZ e la RMS,
  • consolidano la SSU in quanto organizzazione.

Con la vostra donazione contribuite efficacemente alla realizzazione di questi obiettivi.